Metallica tribute by Sandmen live at Hades, Napoli

Metallica tribute by Sandmen live at Hades, Napoli

Venerdì 26 maggio tornano all’Hades di Napoli i Sandmen – Metallica tribute band since 1993! Nati nel 1993, i SANDMEN sono il tributo più longevo esistente in Europa e il più apprezzato in Italia! Energia e coinvolgimento unici, massima fedeltà all’originale: uno spettacolo live potente e assolutamente da non perdere! I Sandmen vi faranno rivivere tutti i più grandi successi dei Metallica, da Kill’em All al Black Album (e forse più in là…!) Hades Live Music Pub Via Vincenzo Gemito 20, 80127 Napoli

Liquore il Concerto

Liquore il Concerto

Gli Ingredienti 25 gr. di anice volgare 15 gr. di anice stellato 15 gr. di cannella a stecca 10 gr. di chiodi di garofano 25 gr. di coriandolo 25 gr. di ginepro in bacche 25 gr. di sandalo rosso 20 gr. di calamo aromatico 1 noce moscata. La Preparazione del Concerto La realizzazione del Concerto prevede un periodo di lavorazione abbastanza lungo. Le diverse erbe vengono macerate e lasciate in infusione nell’ alcool per ben 40 giorni, insieme alla buccia di un limone. Una volta pronto il preparato deve essere bollito con 4 litri d’acqua. Successivamente deve essere lasciato riposare per almeno due giorni e quindi va filtrato con un […]

Chiese a Furore

Chiese a Furore

Tra i siti di maggior interesse storico, architettonico e naturalistico, segnaliamo: – la Chiesa di San Giacomo Apostolo (o Santo Jaco), risalente all’XI secolo e realizzata su una preesistente cappella rupestre. All’esterno è affiancata da un bel campanile a più piani sormontato da una cuspide maiolicata. Durante gli ultimi lavori di restauro, negli ambienti sottostanti la navata laterale destra, sono stati riportati alla luce un ciclo di affreschi di scuola giottesca che riproducono scene di vita di Santa Margherita. – la Chiesa di San Michele Arcangelo, in stile baroccheggiante, anche se molto elementare, è a tre navate con archi acuti retti da colonne senza base e con semplici capitelli; – […]

Furore

Furore

«Un giardino pensile abbarbicato alla montagna e proteso sul blu del mare e del cielo»: così è stato definito Furore, l’altra faccia della costiera amalfitana. Luogo caro agli dei, teatro della storia d’amore tra Roberto Rossellini e Anna Magnani, custodisce come sacre le sue viti coltivate sui fianchi scoscesi della collina, da cui deriva un bianco premiato come il migliore d’Italia. Era la metà degli anni Trenta quando, alla presenza delle autorità fasciste, fu inaugurata la strada statale 366 di Agerola, un percorso di curve e tornanti che si innesta sulla famosa strada 163 della costiera amalfitana e collega Amalfi con Castellamare di Stabia. Dalla 366 si ammirano due nostri […]