La Napoli Medievale

La Napoli Medievale

A Napoli, dopo i romani arrivarono i bizantini. La città si costituì in ducato indipendente. Dopo cinquecento anni arrivarono i normanni, che conquistarono tutta l’Italia meridionale, gli svevi con Federico II, i francesi con i d’Angiò e gli aragonesi. Dal 476 Odoacre regnò su tutta l’Italia dalla sua capitale Ravenna, dopo aver sconfitto l’impero romano e imprigionato Romolo Augusto nel Castel dell’Ovo. Le origini di Odoacre sono dubbie, forse era un giovane di misera condizione proveniente dalla Scira (Germania orientale), che era riuscito a farsi strada, diventando re degli Eruli. Gli ostrogoti, con a capo Teodorico, avevano messo anche loro nelle mire la conquista dell’Italia, spinti dall’imperatore d’Oriente Zenone che […]

Castello Longobardo e carcere Borbonico a Montefusco (Av)

Castello Longobardo e carcere Borbonico a Montefusco (Av)

Sorto ad un’altezza di circa 700 metri, su di una collina che domina le valli del calore e del Sabato, Montefusco, sin dal nome (dal latino Mons fuscus, monte oscuro) si caratterizza per a sua particolare posizione geografica che lo rese luogo privilegiato per la costruzione di una fortezza inespugnabile. In origine, a Montefusco, i Longobardi eressero un castrum, a pianta quadrangolare. Si trattava di una struttura difensiva cinta da mura che successivamente venne ampliata e rafforzata dai Normanni, che tra il XII e il XIII secolo ne fecero, soprattutto per la sua posizione strategica, uno dei centri fortificati e amministrativi più importanti dei loro domini. Il castello fu assediato […]

La chiesa di Santa Maria in Foro Claudio a Carinola (Ce)

La chiesa di Santa Maria in Foro Claudio a Carinola (Ce)

La Basilica di Santa Maria ad Forum Claudii sita in Ventaroli nel comune di Carinola, presso Caserta, si erge a circa 100 m dalla via Appia ed anticamente era situata lungo la Via Sacra Langobardorum attraversata dai pellegrini che da Roma si recavano al santuario di S. Michele sul Gargano e alla tomba di S. Nicola a Bari. Sorta su un precedente tempio pagano, la basilica paleocristiana del V sec d. C. è stata a lungo la prima chiesa cattedrale della diocesi di Carinola, dal momento dell’istituzione di questa fino a quando, intorno al 1100, il vescovo san Bernardo trasferì la cattedrale nella vicina Calinulum (Carinola, appunto), a pochi chilometri. […]

Aquara (Sa)

Aquara (Sa)

La Storia Aquara è un borgo antichissimo, fondato dai Greci, come attestano Paolo Eterni nella “Descrizione della Valle di Diano ” e Scipione Mazzella nella “Descrizione del Principato Citeriore”, e fu proprio quest’ultimo a definire Aquara “buona terra”.Nei tempi antichi Aquara era fortificata: era cinta da una rocca, da mura e torri.Secondo la leggenda sotto la rocca sorgeva lo steccato e poco distante la giostra dove, specialmente al tempo dei re aragonesi, i soldati e i giovani, con armi corte, si esercitavano a combattere. Le origini Aquara, come ho premesso, fu una colonia greca e come tale, in origine, risentì dell’influsso, della dominazione e della cultura dei Greci stessi.E’ doveroso […]