Isola d’Ischia-Borgo di Sant’Alessandro

Isola d’Ischia-Borgo di Sant’Alessandro

L’isola d’Ischia è molto più che una semplice località balneare. Per averne conferma bisogna assolutamente visitare il borgo di S.Alessandro, una piccola e fascinosa contrada poco distante dal porto di Ischia. Vi si arriva per una stradina che si trova alle spalle della banchina olimpica del porto, dal lato del molo di imbarco dei traghetti, oppure da una traversa a lato di via Baldassarre Cossa, il tratto della ex Statale 270 che arriva fino al Castiglione, nota località termale al confine con Casamicciola Terme. Ed è proprio la circostanza di trovarsi sotto l’arteria stradale principale dell’isola, il particolare che evoca quel sentimento di separatezza, rifugio contemplativo, che si coglie camminando […]

Cattedrale di Santa Maria Assunta – Ischia

Cattedrale di Santa Maria Assunta – Ischia

Originariamente intitolata alla Madonna della Scala, questa chiesa risale alla fine del XIV secolo, edificata per volere della potente famiglia Cossa, allora signori di Ischia e Procida. A fianco, sorgeva un piccolo convento di frati agostiniani in maniera del tutto simile a quanto avveniva a Forio, dall’altra parte dell’isola, con la Chiesa del Soccorso. Tuttavia, diversamente dal Soccorso, dove il convento fu soppresso a seguito della bolla “Instauratae regularis disciplinae” voluta da Innocenzo X, a Ischia Ponte gli Agostiniani rimasero fino agli inizi del XIX secolo. Per la precisione, fino al 1809, anno in cui Gioacchino Murat, novello re di Napoli dopo la cacciata dei Borbone, dispose la soppressione di […]

Pasta con il fagiolo “Quarantino”

Pasta con il fagiolo “Quarantino”

Dosi per quattro persone: la sera prima mettete a bagno i fagioli in acqua abbondante gr.400 di pasta fatta in casa (pettole) gr.350 di fagioli (già lessi con un po’ di rosmarino) gr.50 di sugna (grasso di maiale) uno spicchio d’aglio un ciuffo di prezzemolo un pezzetto di cipolla tritata una cucchiaiata di olio extravergine di oliva gr.300 di pomodorini (tipo Pachino) sale q.b. peperoncino rosso q.b. Cottura: soffriggete in un tegame di coccio la sugna, l’aglio, la cipolla e, quindi, il prezzemolo. Versate i pomodori e i fagioli, salate e aggiungete il peperoncino. Fate cuocere per una decina di minuti. Aggiungete un litro e mezzo di acqua, portate ad […]

Pietravairano (Ce)

Pietravairano (Ce)

Storia L’origine di Pietravairano non è nota, ma sicuramente fu abitato dai Sanniti, come dimostrano alcuni insediamenti rinvenuti sul Monte Caievola e sul Monte San Nicola, e successivamente dai Romani come provano le ville romane ritrovate in località Rivozzo e San Martino Vecchio di San Felice. Il nome del borgo deriva dall’antica denominazione “Terra della Pietra prope Vairanunm”, che può farsi risalire all’ambiente naturale in cui è sorto il paese, e al poco distante borgo di Vairano Patenora. Il documento più antico in cui è menzionato il castrum Petrae è del 1070 ed è conservato a Montecassino. Alla sommità del borgo si trova la torre medievale, di epoca angioina (XIII), […]