La Chiesa di San Michele ad Anacapri

La Chiesa di San Michele ad Anacapri

La Chiesa di San Michele ad Anacapri domina Piazza San Nicola nel cuore del centro cittadino. Fu costruita tra il 1698 e il 1719 per volontà di Madre Serafina di Dio. La storia del monumento inizia con una promessa che la religiosa fa a San Michele Arcangelo affinché Vienna, baluardo della cristianità, venisse liberata dall’assedio dei Turchi infedeli: “Se Voi liberate Vienna, prometto di fondare ad Anacapri una chiesa e un monastero, a maggior gloria del Signore e a onor Vostro”. E così fu. L’esercito imperiale sconfisse gli ottomani e la suora caprese cominciò ad adoperarsi per trasformare quella preghiera in realtà. Il monumento sorge accanto al convento delle teresiane […]

Zeppole di alici

Zeppole di alici

Gli ingredienti necessari per la preparazione di questa ricetta sono: 200 g di filetti di alici (sott’olio o salate) 500 g di farina 1 pezzetto di lievito acqua tiepida sale zucchero olio per friggere Preparazione ricetta delle zeppole di alici Versate la farina in un recipiente capiente e l’acqua tiepida in un altro dove far sciogliere il lievito con un pizzico di sale e uno di zucchero. Versate poi il tutto nella farina ed iniziate ad amalgamare aggiungendo man mano l’acqua se l’impasto risulta troppo consistente. Dopo aver lavorato l’impasto per circa 10 minuti energicamente, questo dovrà risultare morbido ed omogeneo. Aggiungete i filetti di alici (senza coda e lisca) […]

Paestum (Sa)

Paestum (Sa)

Paestum Antica città della Campania situata presso il litorale tirrenico, a sud di Salerno: fu uno dei centri principali della Magna Grecia. Le tracce più antiche di insediamento umano nel sito risalgono al Paleolitico; più consistenti sono le testimonianze relative all’età del Bronzo (vedi cultura di Gaudo). Intorno al 600 a.C., coloni greci provenienti da Sibari vi fondarono una città, cui diedero il nome di Posidonia, ed edificarono il grande santuario di Era poco a nord, presso la foce del fiume Sele. Alla fine del V secolo a.C. Paestum fu conquistata dai lucani, sotto i quali visse un periodo di prosperità e raggiunse la massima espansione territoriale; nel 273 a.C. […]

Parco Archeologico di Paestum

Parco Archeologico di Paestum

I tre templi greci di Paestum, costruiti tra VI e V sec. a.C., sono insieme a quelli di Atene ed Agrigento gli edifici templari meglio conservati dall’età classica. Sin dal ‘700 il sito ha attirato viaggiatori ed artisti come Piranesi e Goethe. Dal 1998, Paestum è patrimonio dell’UNESCO. La costruzione dei templi cominciò pochi decenni dopo la fondazione della città di Paestum, che in origine si chiamò Poseidonia, intorno al 600 a.C. Furono coloni provenienti dalla città di Sibari (in Calabria) ad insediarsi a Sud del fiume Sele, vicino agli Etruschi di Pontecagnano a Nord e ai popoli indigeni che abitavano le montagne a Est. I templi sorgono nella parte […]