Palazzo Ducale – Castel Morrone

Palazzo Ducale – Castel Morrone

E’ ubicato nella frazione Casale ed è sicuramente la presenza architettonica civile più rilevante di Castel Morrone. Un documento della fine del secolo scorso, riportando una tradizione orale, vuole che l’edificio risalga addirittura alla prima metà del ‘300, attribuendone la committenza alla famiglia Di Capua. Sarebbe poi passato in proprietà prima ai Pisano, poi ai De Mauro: in effetti le emergenze architettoniche e la documentazione rintracciabile consentono solo di ipotizzare che le attuali strutture siano state realizzate alla fine del ‘600. La fabbrica consta di due parti, di superficie grossomodo uguale, congiunte a formare una pianta a C, aperta su una vasta corte quadrata, cui anticamente si accedeva sottopassando un […]

Palazzo D’Avalos

Palazzo D’Avalos

Edificio dominante della Terra Murata è il Palazzo d’Avalos, costruito nel ‘500 insieme alle mura dalla famiglia D’Avalos, governatori dell’isola fino al ‘700. Nel 1830 l’edificio fu trasformato in carcere e fu chiuso definitivamente solo nel 1988. L’ex Carcere è costituito dall’intervento urbano cinquecentesco realizzato nel finire del sec. XVI per volere del Cardinale Innico d’Avalos dagli architetti Cavagna e Tortelli e fu Palazzo Signorile e successivamente Palazzo Reale dei Borbone che, nel 1815 lo trasformarono in scuola militare e poi in carcere del Regno con successivi ampliamenti. Il complesso Monumentale è costituito dal Palazzo D’avalos, il cortile, la Caserma delle guardie, l’Edificio delle Celle singole, Edificio dei veterani, la […]

Villa di Lucullo

Villa di Lucullo

Nei pressi della Dragonara e del Sacello degli Augustali, seminascoste in proprietà private, si trovano le terme del Foro e le cosiddette terme di “Cudemo”. Queste ultime, databili al II sec. d. C., rappresentavano le terme pubbliche di Misenum; di assoluto interesse, poiché ben conservati, sono il calidarium, il passaggio interno di servizio e il praefurnium. Nel Foro della città, oltre agli uffici pubblici, c’erano i templi e il teatro. Quest’ultimo è immaginabile in tutte le sue caratteristiche in un tratto del corridoio inferiore, dal quale si originavano diverse gallerie radiali poi occluse con setti murari. Uno dei templi che caratterizzavano il Foro dell’antica città militare, il Sacello degli Augustali, […]